Quei giochi del 1976

C’è chi porta male i suoi 40 anni e chi invece è alla seconda rinascita. L’Osservatorio obliquo più alto del mondo non fu pronto per le olimpiadi del 1976 a Montreal. Venne inaugurato qualche anno più tardi e da allora è ancora attiva la cremagliera che porta alla terrazza panoramica con una splendida vista a 360 sulla città canadese. Dei pannelli posti sopra le ampie vetrate aiutano a riconoscere i principali monumenti e zone della città quebecchese. Per scendere, in circa due minuti l’ascensore libera il turista che può decidere, con un biglietto compinato, di vedere il Biodome, lo stadio o l’osservatore astronomico o di attravesare la strada e recarsi al giardino zoologico più grande di tutto il nord America, con mirabili roseti, giardini cinesi e giapponesi e un padiglione che funge da insectarium. Un viaggio nella storia, nel presente, nello spazio, nella botanica/biologia, nella zoologia/entomologia in un unico sito.

Lascia un Commento

Animated Social Media Icons by Acurax Wordpress Development Company
Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook