Premi e cotillon alla 75 Mostra del cinema di Venezia

L’unico dubbio era che un messicano potesse far vincere un altro messicano (mi riferisco a Guillermo del Toro, presidente della giuria Venezia 75 composta da Sylvia Chang, Trine Dyrholm, Nicole Garcia, Paolo Genovese, Malgorzata Szumowska, Taika Waititi, Christoph Waltz, Naomi Watts). Tuttavia fin dalla prima proiezione, “Roma” di Alfonso Cuaròn, opera in bianco e nero che fa dei dimenticati della storia i protagonisti di epopee personali, era dato per favorito nella corsa al Leone d’oro. Gli altri premi sono stati assegnati “a pioggia”, per non scontentare nessuno, forse scontentando però “First man” e l’Italia tutta che rimane a bocca asciutta.

Di seguito i premi:

*LEONE D’ORO per il miglior film* a: *ROMA* di Alfonso Cuarón (Messico)

*LEONE D’ARGENTO – GRAN PREMIO DELLA GIURIA* a: *THE FAVOURITE* di Yorgos Lanthimos (UK, Irlanda, USA)

*LEONE D’ARGENTO – PREMIO PER LA MIGLIORE REGIA* a: *Jacques Audiard* per il film *THE SISTERS BROTHERS* (Francia, Belgio, Romania e Spagna)

*COPPA VOLPI* *per la migliore interpretazione femminile* a: *Olivia Colman* nel film *THE FAVOURITE* di Yorgos Lanthimos (UK, Irlanda, USA)

*COPPA VOLPI* *per la migliore interpretazione maschile* a: *Willem Dafoe* nel film *AT ETERNITY’S GATE *di Julian Schnabel (USA, Francia)

*PREMIO PER LA MIGLIORE SCENEGGIATURA* a: *Joel Coen *e *Ethan Coen * per il film *THE BALLAD OF BUSTER SCRUGGS* di Joel Coen e Ethan Coen (USA)

*PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA* a: *THE NIGHTINGALE* di Jennifer Kent (Australia)

*PREMIO MARCELLO MASTROIANNI* *a un giovane attore o attrice emergente* a: *Baykali Ganambarr* nel film *THE NIGHTINGALE *di Jennifer Kent (Australia)

Lascia un Commento

Social Media Icons Powered by Acurax Web Design Company
Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook