L’opera dei pupi di Palermo

C’è una tradizione che si tramanda di padre in figlio perché scuole vere per apprendere il mestiere non ce ne sono. È l’opera dei pupi, forma popolare di intrattenimento che si divide in due scuole, la palermitana e la catanese. Il puparo è l’artista che fa lo spettacolo, dall’origine alla messa in scena: costruisce le marionette, scrive le storie, le interpreta imprimendo un effetto drammatico. La storia di quest’arte è raccontata nel museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino che al secondo piano allestisce spettacoli messi in scena dal Teatro dei pupi Cuticchio.

Lascia un Commento

Social Media Integration Powered by Acurax Wordpress Theme Designers
Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook