La principessa Redji

Camminando tra le mirabili sale del museo Egizio a Torino, si incontra ad un certo punto una statua in pietra di ambito funerario, sede del Ka del defunto e del suo alterego. Risale a 5000 anni fa, all’inizio dell’Antico Regno degli Egizi. Redji era la figlia del re, resa immortale attraverso l’arte scultorea che ne ha preservato il ricordo fino ai giorni nostri.

Lascia un Commento

Animated Social Media Icons Powered by Acurax Wordpress Development Company
Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook