Jonathan Demme a Venezia 72.

Presiede la giuria Orizzonti alla 72. Mostra del Cinema di Venezia. Demme, produttore cinematografico e sceneggiatore statunitense, regista di “Philadelphia” e “Il silenzio degli innocenti” ha riferito che guarderà con curiosità le opere in concorso, senza aspettarsi nulla e senza pregiudizi. Intanto “Everest” ha già avuto nella prima giornata del festival veneziano due proiezioni. Il 3D ha reso mozzafiato alcune vedute e alcune imprese finite tragicamente con il decesso di quattro scalatori. “Everest”, il film che inaugura la 72esima edizione della Mostra racconta la lotta dell’uomo contro la natura. Se Venezia 70 ha sperimentato l’assenza di gravità con un George Clooney astronauta e l’uomo uccello di Birdman ha aperto la scorsa edizione del Festival, il film dell’islandese Baltasar Kormakùr racconta un altro vuoto e abbassa le temperature. Il film ricostruisce la spedizione sul monte Everest del 1996, quando un’improvvisa bufera di neve sorprese una cordata uccidendo otto alpinisti. Nel cast, Jake Gyllenhaal, Jason Clarke, Robin Wright, Sam Worthington, Emily Watson, Jason Clarke, Keira Knightley e Josh Brolin.

Lascia un Commento

Floating Social Media Icons Powered by Acurax Blog Designing Company
Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook