Fondazione Praga

Meglio ribattezzarla col nome del prosciutto… col quale però non condivide nemmeno il buon gusto. La decantata fondazione Prada a Milano, progetto presentato come innovativo pur recuperando strutture del tessuto urbano, è un vuoto circondato da mura dipinte d’oro, una scatola vuota che pretende di essere cool. Di Biennali scialle e paradossali è pieno il mondo: lo spettatore che cerca un senso si ritrova a girare tra sale dove le installazioni non parlano da sé.

Lascia un Commento

Social Media Icons Powered by Acurax Web Design Company
Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook