Cividale e i Longobardi

Le monache non ci sono più da alcuni anni, ma il luogo in cui vivevano è aperto al pubblico e mostra il passaggio di questo antico popolo germanico in Italia, all’epoca della divisione del penisola tra Longobardi e Bizantini. Il tempietto della chiesa di Santa Maria in Valle è un luogo pagano dove i successivi substrati cristiani hanno integrato i simboli della cultura di un popolo proveniente dal Nord con quelli evangelici. Statue di profeti, tralici di vite, ricami geometrici e altri simboli pagani, mostrano il passaggio dei Longobrdi in Italia, su cui il tempo ha stratificato altre simbologie come gli affreschi mariani e i troni lignei con l’altare per la celebrazione della Messa. La suggestione di questa commissione che solo i secoli e le diverse conquiste hanno saputo restituire al presente rendono il Tempietto Longobardo un luogo misterico e suggestivo.

1 Commento

  1. Ofelia /

    Nella stessa splendida Cividale consiglio una visita all’Ipogeo celtico!Luogo magico davvero speciale!

Lascia un Commento

Animated Social Media Icons Powered by Acurax Wordpress Development Company
Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook