Berlino, la nuova Londra

A SPASSO PER LA CAPITALE TEDESCA, LA NUOVA LONDRA

QUELLO CHE C’È DA FARE E DA VEDERE A BERLINO IN UN LUNGO WEEK-END

Berlino, la capitale della Prussia, poi simbolo della dittatura del Terzo Reich, la città del muro che non c’è più, la città della rinascita. Sprizza di vitalità la capitale tedesca, mai uguale a se stessa, sempre sorprendente, facile da girare e ricca di occasioni culturali. La gente passeggia per le strade dei vari quartieri, frequenta le piazze cittadine e utilizza i mezzi di trasporto integrati: tram, metro e bus (unico biglietto e possibilità di comprare abbonamenti convenienti). Di giorno non ci si annoia visitando i musei nell’isola (il Museumsinsel sulla Sprea sulla quale nel XIII secolo sorse il primo insediamento cittadino) tra cui il nuovissimo Neues Museum distrutto durante la seconda guerra mondiale dove è stata trasferita la collezione egizia che era all’Altes Museum (imperdibile il celebre busto di Nefertiti datato 3300 anni) o visitando i luoghi storici, ad esempio i monumenti in ricordo degli ebrei (tra tutti l’Holocaust-Mahmal in zona Mitte – Centro) o il Checkpoint Charlie con il Mauernmuseum (Museo del muro) adiacente, dove stupirsi delle modalità di fuga da est a ovest durante la Guerra fredda. La sera ci si può ristorare in uno dei numerosi ristoranti che propongono cucina tedesca e berlinese, non molto leggera a dire il vero – da provar lo stinco di maiale o Eisbein – ma con un buon rapporto qualità-prezzo, o nei ristoranti etnici che non mancano. E poi? Birra in mano, si prende l’U-bahn (la metropolitana) e si gira in lungo e in lago per la città, approfittando del fatto che chiude ad ora tarda anche durante la settimana. I quartieri più vitali pullulano di giovani che si divertono e frequentano locali alla moda, discoteche o feste private sfoggiando un look non convenzionale vintage e di seconda mano. Per gli appassionati di brique a braque la città offe numerosi mercatini di chincaglierie e oggetti provenienti dall’ex blocco sovietico tra cui cercare il tesoro e il souvenir della mini-vacanza. E quando le energie mancano, i venditori ambulati degli imbiss (chioschi fast food) offrono gustosi curry würstel da mangiare caldi con pane bianco e abbondante senape. E così il fine settimana vola.

Lascia un Commento

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook